Circo Ciniselli

Il circo Ciniselli in una cartolina del 1890. Immagine originale su Commons Wikipedia

Il circo Ciniselli in una cartolina del 1890. Immagine originale su Commons Wikipedia

Il Circo Ciniselli si trova sulla riva della Fontanka dove già nella prima metà dell’Ottocento sorgeva un circo, ospitato da un edificio di legno. Il circo venne poi riedificato in muratura a partire dal 1875 quando l’impresario circense Gaetano Ciniselli, italiano di Milano specializzato in spettacoli equestri, ottenne il permesso di gestire un circo stabile, che è tuttora in funzione ed è stato riaperto al pubblico nel dicembre 2015 dopo un restauro durato circa un anno.

Locandina dello spettacolo Il ballo da Ciniselli ovvero 1000 e una Cenerentola" spettacolo in programmazione alla riapertura dopo il restauro terminato nel dicembre 2015

Locandina de “Il ballo da Ciniselli ovvero 1000 e una Cenerentola”, il nuovo spettacolo per la riapertura del circo nel dicembre 2015

A partire dell’inaugurazione, avvenuta il 18 dicembre 2015, il cartellone prevede uno spettacolo in onore del fondatore che si intitola “Il ballo da Ciniselli ovvero 100o e una Cenerentola” con tre rappresentazioni giornaliere fino al 10 gennaio 2016, alle 11.30, alle 15.00 e alle 19.00 con biglietti da 500 a 5000 rubli. Il ballo in maschera, a quale gli spettatori potranno prendere in compagnia di clown, personaggi delle fiabe ed animali ammaestrati, dura oltre due ore ed è consigliabile indossare un costume di Cenentola, di fiaba o almeno un paio di baffi alla Ciniselli!

Oltre agli spettacoli è possibile visitare un museo dell’arte circense, il primo al mondo in quanto aperto nel 1928, e partecipare a vari seminari, riservati in particolare a bambini e ragazzi.

Fermate della metropolitana

Dintorni

Collegamenti esterni