Cattedrale di Sant’Isacco

La cattedrale di Sant’ Isacco, situata tra l’omonima piazza e quella dei Decabristi, è senza dubbio uno dei monumenti più interessanti dell’arte russa e dell’architettura neo-classica del 1800.

Fu disegnata dall’architetto francese Montferrand e fu costruita dal 1818 al 1858, in un lasso di tempo di ben 40 anni.

È la quarta tra le cattedrali con la cupola più grandi del mondo, dopo San Pietro in Vaticano, San Paolo a Londra e Santa Maria del Fiore a Firenze.

  • Indirizzo:  piazza Sant’Isacco al civico 4;
  • Costo di entrata:  Cattedrale 320 rubli; Per le colonnate: 160 rubli
;
  • Giorno di chiusura: Mercoledì;
  • Orari di apertura: Cattedrale dalle 10.00 alle 19.00; Colonnate dalle 10.00 alle 18.00.

Potete osservare la Cattedrale attraverso la nostra webcam, qui.

fonte: rielaborato da wikipedia

 

3 risposte a Cattedrale di Sant’Isacco

  1. Pingback: San Pietroburgo: il miglior panorama si vede da…

  2. Pingback: TripAdvisor sceglie il Salvatore sul Sangue Versato!

  3. Pingback: Documentario su San Pietroburgo: la Venezia degli Zar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*