Koriushka: pesce d’aprile… e di maggio

KoriuchaLa koriushka, in italiano sperlano, è un pesce che sverna nei laghi scandinavi e baltici ed in primavera si sposta nel Mar Baltico per riprodursi. Di questo mare fa parte il golfo di Finlandia, sulle cui coste sorge San Pietroburgo, ecco perchè appena finisce l’inverno la koriushka fa la sua comparsa nei mercati, nei negozi e sulle bancarelle in piazze e vie della città.

La korjuška fritta appartiene dalla tradizione culinaria di Pietroburgo sin dalla fondazione della città da parte di Pietro il Grande, sia per la facilità nel procurarsela sia nella semplicità della preparazione, ma è più facile mangiarlo in casa che al ristorante. Tuttavia in suo onore viene celebrata una sagra annuale, la cui XIV edizione si terrà nel centro fiere LenExpo il 13 e il 14 maggio 2016, e da alcuni è stato persino aperto un ristorante che porta il suo nome. In questo locale, oltre a poter gustare la korjuška preparata secondo le varie ricette tradizionali, potrete godere di uno spettacolare panorama sulla Neva grazie all’invidiabile posizione sull’Isola delle Lepri, ai piedi di uno dei bastioni della Fortezza di Pietro e Paolo.

 

Questa voce è stata pubblicata in Cibo, Festività, News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*