Lastochka, un treno che fa primavera!

Il treno Lastochka sulla tratta San Pietroburgo - Velikij Novgorod. Immagine originale su Commos Wikipedia

Il treno Lastochka sulla tratta San Pietroburgo – Velikij Novgorod. Immagine originale su Commos Wikipedia

In russo Lastochka significa rondine ma indica anche una nuova tipologia di treni, prodotti dalla Siemens, inizialmente usati nella regione di Sochi in occasione delle Olimpiadi invernali del 2014, ma poi pian piano introdotti per il trasporto pubblico in altre zone della Russia, collegando ora Mosca con Nizhnij Novgord, Orel, Kursk, Smolensk e Tver’, Krasnodar con Rostov, Adler e Majkop.

Per quanto riguarda San Pietroburgo il treno Lastochka attualmente la collega con tre località che sono di sicuro interesse turistico e storico per i viaggiatori che visitano la metropoli petrina. Si tratta di Petrozavodsk, cittadina capitale della Carelia, affacciata sulle rive del Lago Onega e porto d’imbarco per l’isola Kiži, mentre la seconda destinazione è Velikij Novgorod, antica città capitale dell’omonima repubblica medievale di cui conserva l’antico Cremlino, infine Vyborg, la Viipuri di fondazione svedese al confine con la Finlandia, dove si trovano l’antico castello, un’avveniristica biblioteca di Alvar Aalto e il pittoresco parco di Monrepo.

Per gli appassionati dei viaggi in treno, nel video viene mostrato il viaggio inaugurale sulla tratta Petrozavodsk – San Pietroburgo effettuato nell’estate 2014! Buon viaggio

Questa voce è stata pubblicata in Tempo libero, Trasporti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*