Aleksandr Puškin

Ritratto di Puškin. Immagine di commons.

Ritratto di Puškin.
Immagine da Commons-Wikipedia

Aleksandr Sergeevič Puškin nato a Mosca il 6 giugno 1799 e morto a San Pietroburgo, 10 febbraio 1837 è stato un poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo.

In filologia egli è considerato il fondatore della lingua letteraria russa contemporanea e le sue opere, tra le migliori espressioni del romanticismo russo, hanno ispirato numerosi scrittori, compositori e artisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*