11 novembre 1821: nasce Fëdor Dostoevskij

Ritratto di Dostoevskij

Ritratto di Dostoevskij

L’11 novembre 1821 nasce a Mosca Fëdor Dostoevskij, universalmente noto per numerosi romanzi, alcuni dei quali, come i celeberrimi Delitto e castigo e Le notti bianche, ambientati a San Pietroburgo, allora capitale dell’Impero russo.

Allo stesso modo è indissolubilmente legato alla città, pur non essendovi nato, lo scrittore che si trasferì a San Pietroburgo nel 1837 per studiare alla Scuola Superiore del genio militare, ospitata allora nel Castello Michajlovskij, per rimanervi  poi fino alla morte e venire sepolto al Cimitero Tichvin.

I luoghi che lo ricordano sono numerosissimi, basta menzionare il quartiere di  Piazza Sennaja, dove vivono i protagonisti dei suoi romanzi, e la Cattedrale di Vladimir della quale era assiduo fedele, e la città riconoscente non solo gli ha dedicato il Museo Dostoevskij ma ogni anno lo ricorda con la Giornata di Dostoevskij, celebrata  il primo sabato di luglio.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura, News, Tempo libero. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*