San Pietroburgo: la Venezia del Nord

San Pietroburgo

La magnifica città di San Pietroburgo sorge alla foce del fiume Neva, a poca distanza dalla Finlandia e dall’Estonia ,affacciandosi con le sue numerose isole sul Mar Baltico.

Fu chiamata Pietrogrado dal 1914 al 1924, successivamento cambiò nome in Leningrado dal 1924 al 1991, dal 7 settembre 1991 è stata ribattezzata in San Pietroburgo o Piter come è chiamata informalmente dai cittadini russi.

San Pietroburgo è da considerare la capitale culturale della Federazione Russa, il suo centro storico è patrimonio dell’umanità dal 1990 e vanta forse il museo più importante del mondo, l’Hermitage, ospitato nell’ex palazzo d’inverno dove hanno vissuto numerose famiglie di zar fino all’inzio della Rivoluzione d’Ottobre.

San Pietroburgo

Imperdibili per un turista sono anche la Cattadrale di Sant’Isacco, la Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, la Cattedrale di San Nicola e le passeggiate sulla prospettiva Nevskij.

San Pietroburgo dispone di una bellissima metropolitana costruita nel lontano 1955, composta da 5 linee per una distanza coperta di 100 km circa.

San Pietroburgo è sede della famosa squadra di calcio FC ZENIT San Pietroburgo, allenata dal tecnico italiano Luciano Spalletti.

 

 

Share:

Author: admin