Bandiera pirata issata sullo storico incrociatore Aurora

Verso le ore 16.00 di questo pomeriggio un gruppo di giovani, saliti a bordo dell’incrociatore Aurora come turisti, hanno issato una bandiera dei pirati.

I giovani, che secondo alcuni rapporti erano circa una ventina, si sono divisi in due gruppi ed uno di questi è riuscito a scalare l’albero della nave.

La polizia subito accorsa sulla scena ha arrestato immediatamente cinque manifestanti. Per rimuovere tre dei giovani, quelli saliti sull’albero della nave, ci sono comunque volute un paio d’ore.

Tutti i giovani sono stati accompagnati alla stazione di polizia per accertamenti e con l’accusa di teppismo (ai sensi dell’art. 20.1 del codice penale).

L’organizzazione giovanile stava protestando in maniera artistica contro la povertà in Russia, lamentando – a loro avviso – che i proclami di Medvedev di una modernizzazione e più equita sociale nel Paese non hanno ancora portato ai risultati sperati.

Author: admin_p

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*