Dinamo Mosca – Zenit sospesa per petardo

La gara del campionato russo tra Dinamo Mosca e Zenit San Pietroburgo è stata sospesa al 41 minuto del primo tempo dopo che un petardo, lanciato dai sostenitori dello Zenit, è esploso all’altezza del volto del portiere della Dinamo Mosca, Anton Shunin.

Nel video qui sotto possiamo vedere il gesto idiota dei tifosi dello Zenit.

L’estremo difensore è stato prontamente soccorso e portato in ospedale. Il match è stato interrotto sul risultato di 1-0 per la formazione di Mosca.

I media locali hanno anche riferito che una trentina di ultrà dello Zenit prima del match si sono resi protagonisti di un aggressione ai tifosi della della Dinamo a Khimki, alla periferia nord di Mosca.

Share:

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*