Il nuovo stadio di San Pietroburgo pronto per il 2017

Il Ministro dello Sport Vitaly Mutko ha invitato le autorità San Pietroburgo a “dimostrare la volontà” di terminare la costruzione del nuovo stadio di calcio entro il 2017.

“I governo di San Pietroburgo deve dar prova di volontà e terminare la costruzione dello stadio entro il 2017, credo inoltre che questo verrà fatto”, ha dichiarato il Ministro in una conferenza stampa tenuta dal comitato organizzatore per la Coppa del Mondo FIFA, che si terrà in Russia nel 2018.

Mutko ha aggiunto che i lavori per il nuovo stadio sono in corso e ha promesso uno stretto controllo delle scadenze di costruzione. “E’ fuori questione che San Pietroburgo non terminerà in tempo la costruzione” ha sempre dichiarato il Ministro.

Mosca, San Pietroburgo e Kazan sono già scelti per ospitare la Confederation Cup nel 2017, un anno prima della Coppa del Mondo che si svolgerà proprio in Russia.

La costruzione del nuovo stadio, che sarà anche il nuovo palcoscenico dello Zenit di San Pietroburgo, è iniziato nel 2007, ma il lavoro è stato interrotto più volte a causa dei costi di costruzione saliti alle stelle.

L’assemblea legislativa di San Pietroburgo ha annunciato che il prezzo finale dello stadio sarà di 37,7 miliardi di rubli (poco meno di 1 miliardo di euro), che lo rende indiscutibilmente uno dei più costosi al mondo.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Share:

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*