Abate alla corte di Spalletti per 12 mln

Sembra ormai fatta per il passaggio di Ignazio Abate dal Milan allo Zenit di San Pietroburgo.

L’offerta iniziale per il laterale destro classe 86′ del club russo era di circa 10 milioni di euro, importo che l’amministratore delegato Adriano Galliani non ha ritenuto sufficiente.

Ignazio Abate

Il nuovo rialzo a quota 12 milioni di euro può avere una svolta positiva, il Milan potrebbe accontentarsi per, in un secondo momento, arrivare ad acquistare un grande attaccante.

Spalletti, visto l’infortunio di Criscito, ha urgenza di tesserare un sostituto di livello per puntare a rivincere il Campionato russo che vede al comando il CSKA Mosca con 43 punti, seguito dall’Anzhi di Eto’o a 41 e dallo Zenit a quota 38 .

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*