Anche Venezia rompe il gemellaggio con San Pietroburgo

Dopo la città di Milano, anche Venezia rompe i rapporti con la Russia in nome dei diritti dei gay.

venezia rompe gemellaggio con san pietroburgo

Il consiglio comunale lagunare ha approvato in serata una mozione che chiede la sospensione temporanea dell’gemellaggio con San Pietroburgo.

L’accordo, nato dopo la fine dell’URSS a mero scopo culturale, è stato rotto per le posizioni di carattere omofobo espresse dalla città di Pietro il Grande.

La mozione è stata votata all’unanimità nel corso dei lavori consiliari.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*