198 anni fa nasceva Fëdor Dostoevskij

Ritratto di Dostoevskij
Ritratto di Dostoevskij
Ritratto di Dostoevskij

L’11 novembre 1821 nasceva Fëdor Dostoevskij, che nelle sue opere letterarie scrisse spesso di San Pietroburgo. Indimenticabili sono i protagonisti  e le vicende dei romanzi sanpietroburghesi, come Delitto e castigo e Le notti bianche.

Pur essendo nato a Mosca, lo scrittore è indissolubilmente legato alla città dove si trasferì  per studiare alla Scuola Superiore del genio militare, che all’epoca aveva sede presso il Castello Michajlovskij, ma poi vi trascorse tutta la sua vita e compose le sue opere. Ed anche dopo la sua morte,  venne seppellito al Cimitero Tichvin, dove tuttora si trova la sua tomba, meta di pellegrinaggi dei suoi ammiratori russi e non.

A San Pietroburgo, a cominciare dai vari appartamenti dove visse, i luoghi dostoevskiani sono ovunque, ma concentrati soprattutto nelle zone centrali, come quelle di Piazza Sennaja e della Cattedrale di Vladimir, e spesso menzionati nei suoi romanzi. La città riconoscente non solo gli ha dedicato il Museo Dostoevskij ma ogni anno lo ricorda con la Giornata di Dostoevskij, celebrata  il primo sabato di luglio.

Author: Marco Ragozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*