L’architetto ticinese Domenico Trezzini, uno degli artefici di San Pietroburgo

Domenico Trezzini fu un architetto e urbanista originario del Canton Ticino, precisamente ad Astano dove nacque nel 1670. Come molti artisti ed artigiani che lavorarono a San Pietroburgo, si formò a Roma prima di emigrare in Russia, dove era stato invitato dallo zar Pietro il Grande per l’edificazione della nuova capitale dell’Impero russo.

Incaricato insieme all’architetto francese Jean-Baptiste Alexandre Le Blond, elaborò il  piano regolatore della costruenda San Pietroburgo e, in qualità di supervisore e progettista, pianificò e realizzò una serie di interventi, caratterizzati dallo stile barocco petrino. Molto stimato per l’opera prestata alla corte dello zar, disegnò e realizzò anche una serie di modelli abitativi per differenti classi sociali.

Nella foto un particolare della statua che sorge nella piazza a lui dedicata, maggiori informazioni nella pagina Domenico Trezzini.

Share:

Author: Marco Ragozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*