La camera d’ambra: l’ottava meraviglia del mondo!

La Camera d’ambra, ritenuta da alcuni l’ottava “Meraviglia del Mondo”, si trova nel palazzo di Caterina a Carskoe Selo, nei dintorni di San Pietroburgo. Le pareti di questa stanza, che occupa una superficie di 55 metri quadrati, sono totalmente riveste da pannelli di ambra, il cui peso ammonta a circa 6 tonnellate, foglie d’oro e specchi, come illustrato nella fotografia sottostante risalente al 1931.

I pannelli originali  della Camera d’ambra furono assemblati in Prussia fra il 1701 e il 1709 da artigiani tedeschi e russi, poi nel 1716 Federico Guglielmo I, re di Prussia, la donò a Pietro I il Grande, zar di Russia. Durante l’Assedio di Leningrado, la Camera fu smantellata dai soldati tedeschi e inviata a Königsberg ma ben presto se ne persero le tracce.

Tuttavia nell’autunno del 2020 nel Mar Baltico è stato localizzato un relitto che potrebbe contenere i pannelli, si attende quindi la primavera del 2021 per vedere se i tentativi di recupero avranno sucesso e verificare se si tratta veramente dei pannelli perduti…

Share:

Author: Marco Ragozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*