I guardiani del ponte della banca sono dei… grifoni alati.

Immaginare San Pietroburgo senza i ponti è praticamente inconcepibile e renderebbe molto difficoltosi gli spostamenti! Ci sono quelli sul fiume Neva, caratterizzati da ampie campate, indispensabili per collegare le varie isole fra di loro ma anche dotati di speciali meccanismi per potersi aprire al passaggio delle navi, che durante la stagione di navigazione transitano di notte per non disturbare il traffico cittadino.

Ci sono poi quelli sui canali, in particolare il Griboedov, che scorre sinuoso nel centro storico, canale attraversato da ponti pedonali, tra cui quello della Banca, famoso per i grifoni, innevati nella foto. Infine ci sono i grandiosi viadotti della tangenziale ovest, caratterizzati da davvero imponenti. Per goderne la vista è consigliabile una gita in barca, passatempo apprezzato da turisti e pietroburghesi!

Share:

Author: Marco Ragozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*