Gli atlanti che sorreggono l’Ermitage sono davvero… granitici!

È indubbio che il museo dell’Ermitage vada visitato all’interno per via delle sterminate e inestimabili collezione in esso custodite, ma anche gli edifici che lo ospitano rappresentano essi stessi un notevole esempio di architettura, grandiosa ma allo stesso molto bella.

Ad esempio gli Atlanti che sorreggono il portico del palazzo detto del Nuovo Ermitage sono delle sculture colossali che non bisogna perdersi assolutamente! Le statue, realizzato con il granito estratto in Carelia, sono opera dello scultore Aleksandr Terebenev.

Share:

Author: Marco Ragozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*