Grand Maket Rossiya – Russia in miniatura

Palazzo della Borsa di San Pietroburgo. Riproduzione nel plastico Grand Maket Rossija
Riproduzione del Palazzo della Borsa di San Pietroburgo, sulla Strelka dell’Isola Vasil’evskij.
Immagine originale da Commons  – Wikipedia

Grand Maket Russia è un plastico che riproduce tutta il territorio della Federazione russa, ovvero tutta la Russia postsovietica, una sorta di mini Russia che, seppure in in scala 1:87, occupa una superficie pari a ben 800 metri quadri, ospitati in un apposito edificio dotato di guardaroba, bagni, negozio di souvenir ed un punto ristoro.

Nel plastico sono riprodotte in dettaglio numerosissime zone di questo immenso Paese a partire dall’exclave di Kaliningrad, affacciata sul Mar Baltico, all’Estremo oriente russo, bagnato dall’oceano Pacifico passando da ovest ad est per la Russia europea, gli Urali, la Siberia, mentre con particolare dovizia di particolari sono ricostruite le città di San Pietroburgo, la capitale Mosca, Sochi sede delle Olimpiadi invernali del 2014 e del Gran Premio di Russia della F1.

Come in ogni plastico che si rispetti, ci sono anche molti mezzi in movimento come automobili, navi, autobus, camion ma il posto d’onore spetta naturalmente ai treni, il trasporto per eccellenza in Russia, ma anche omini e animaletti, animazioni varie e lo spettacolare avvicendarsi di giorno e notte grazie ad un sosfisticato sistema di illuminazione che, ogni 10/15 minuti, permette di vedere albe e tramonti.

L’esposizione, la cui visita completa richiede un paio d’ore, è aperta ogni giorno, festivi inclusi, dalle 10.00 alle 20.00, con l’ultimo ingresso alle 19.15, ed è raggiungibile comodamente in metropolitana, scendendo alla fermata Moskovskie vorota della linea 2 blu, nei pressi della quale si trova il monumentale arco di trionfo moscovita.

Collegamenti esterni