Una matta, matta, matta corsa in Russia

Una matta, matta, matta corsa in Russia

Una matta, matta, matta corsa in Russia e’ film commedia del 1973 diretto da Franco Prosperi e El’dar Rjazanov.

Trama

Un’anziana signora russa emigrata in Italia, in cura presso un ospedale di Roma, rivela in punto di morte alla sua unica nipote di avere nascosto un immenso tesoro sotto un leone a Leningrado. Gli infermieri nella sala, insieme a un mafioso, a un dottore dell’ospedale e a un paziente, sentono il testamento dell’anziana morente.

Tutti partono separatamente per l’Unione Sovietica, per trovarsi inaspettatamente sullo stesso aereo per Mosca. Decidono di non nascondere la motivazione del loro viaggio.
I sei protagonisti iniziano rocambolesche avventure per raggiungere Leningrado. Una volta là, scavano sotto ogni statua di leone, dando risvolti comici alla storia, e trovando infine il tesoro difeso ardentemente da King, un leone in carne e ossa allo zoo.

Cast

  • Andrej Mironov: Andrej Vasilev
  • Ninetto Davoli: Giuseppe
  • Antonia Santilli: Olga
  • Alighiero Noschese: Antonio Lo Mazzo
  • Tano Cimarosa: Rosario Agrò
  • Evgenij Evstigneev: uomo con la gamba ingessata
  • Ol’ga Aroseva: madre di Andrej Vasilev
  • Gigi Ballista: dottore

Testo tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Una_matta,_matta,_matta_corsa_in_Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*