Inondazioni: l’acqua della Neva è aumentata di 88 centimetri

E’ emergenza oggi nella capitale del nord dove il livello dell’acqua del fiume Neva è aumentato di 88 centimetri e sono state riportate anche delle grandinate.
Questo è il secondo giorno autunnale che riporta il verificarsi un aumento significativo di acqua nel fiume che scorre a San Pietroburgo; il primo caso si registrò il 14 settembre.
L’acqua era salita rispetto al livello di norma di ben 141 cm, per poi ridiscendere.

Ciò che preoccupa di più la popolazione è però l’aumento di acqua associato al rafforzamento del vento.
Nei prossimi giorni è attesa la burrasca, con venti fino a 20 metri al secondo (70 km l’ora).

fonte: contenuto rielaborato da spb.aif.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*