Museo dell’arte teatrale e musicale

Ritratto di Fëdor Šaljapin eseguito da Kustodiev nel 1921
Ritratto di Fëdor Šaljapin eseguito da Kustodiev nel 1921. Immagine originale su Commons

Il museo dell’arte teatrale e musicale, ufficialmente Museo statale pietroburghese dell’arte teatrale e musicale in russo Санкт-Петербургский государственный музей театрального и музыкального искусства, è un’istituzione museale che riunisce vari musei di San Pietroburgo dedicati al teatro, alla musica e al balletto.

Il museo venne istituito nel 1914 e la sede principale si trova tuttora nell’edificio, affacciato sulla Piazza Ostrovskij, che in precedenza aveva ospitato la direzione dei Teatri Imperiali, ora Teatro Mariinskij.

Collezione

Il patrimonio museale ed artistico comprende oltre 420.000 pezzi, tutti esposti nelle varie sedi che richiedono ciascuna una visita a parte, e offre un’ampia panoramica sulla storia del teatro, della musica, del balletto e della scenografia in Russia coprendo un periodo di oltre 250 anni.

La collezione comprende una ricchissima biblioteca, presso la quale sono conservati gli archivi privati di personalità che hanno contribuito alla creazione della scena artistica e teatrale della Russia, in particolare nel periodo in cui San Pietroburgo era capitale dell’Impero russo. Vanno menzionanti in particolare Marius Petipa, Maria Savina, Čajkovskij, la dinastia attoriale Samojlovy, Benois, Malevič, Baryšnikov…

Sedi del museo

Il museo ha varie sedi elencate qui di seguito

In esse sono visibili strumenti musicali, costumi di scena, bozzetti partiture, quadri, scenografie, bozzetti, scarpette da bello, dischi e mille altri oggetti legati al mondo dello spettacolo, senza dimenticare l’atmosfera indimenticabile che si respira visitando le case di artisti celebri a livello mondiale come Nikolaj Rimskij-Korsakov e Fëdor Šaljapin.

Imperdibile una visita alllo sfarzoso palazzo Šeremetev che, oltre ad ospitare una incomparabile collezioni di strumenti musicali antichi e moderni, provenienti da tutto il mondo ed un interessantissimo allestimento multimediale di un’orchestra sinfonica, permette di ammirare gli interni di una dimora nobiliare d’epoca, con una sala da concerti privata dove regolarmente vengono organizzati serate musicali.

Una sala del palazzo Šeremetev, sede del Museo della musica. Immagine originale su Commons

Collegamenti esterni

Aggiornamento luglio 2020