Riaperto il Giardino d’Estate dopo i restauri

Dopo oltre due anni chiusura dovuta ai lavori di restauro, alla fine di maggio sono stati riaperti  i  cancelli del Giardino d’Estate, il piu’ antico parco della citta’, realizzato su un progetto di Pietro il Grande, nonche’ una delle maggiori attrative del centro di San Pietroburgo.

Oltre che per il patrimonio naturale costituito da alberi secolari, il parco e’ importante per la ricchissima collezione di statue, per la presenza di vari padiglioni architettonici nonche’ per il Palazzo d’Estate, la prima residenza estiva che venne costruita a San Pietroburgo e uno degli edifici piu’ antichi della citta’, risalente al 1712. Per maggiori informazioni

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*