Francobollo commerativo Botik

Avanti tutta con Botik, il bisnonno della Marina russa!

Pietro il Grande, uomo dai molteplici interessi che spaziavano dalla medicina alla carpenteria navale, nel suo grandioso piano di rendere la Russia una potenza imperiale aveva previsto la creazione di…

CONTINUA A LEGGERE
Fortezza di Pietro e Paolo

Il cuore di San Pietroburgo batte nella Fortezza di Pietro e Paolo.

Il cuore di San Pietroburgo è costituito dalla Fortezza di Pietro e Paolo, che sorge sull’isola delle Lepri ovvero nel luogo prescelto da Pietro il Grande per difendere la futura capitale…

CONTINUA A LEGGERE

La battaglia della Neva ovvero come il principe Aleksandr divenne Nevskij

La battaglia della Neva venne combattuta sulle rive dell’omonimo fiume il 15 luglio 1240 e vide gli svedesi, guidati dal nobile svedese Birger Magnusson, sconfitti dai cavalieri russi di Aleksandr…

CONTINUA A LEGGERE
Bandiera della Russia

12 giugno. Giornata della Russia

La Giornata della Russia è la festa nazionale della Federazione russa e viene celebrata il 12 giugno. Questa festività venne istituita nel 1992 durante il mandato di Boris El’cin, primo…

CONTINUA A LEGGERE
Casa museo di Kirov, lo studio

Casa museo di Kirov: un viaggio nella Leningrado degli anni ’30

La Casa museo di Kirov si trova in un bel palazzo liberty dei primi del ‘900, affacciato su corso Kamennoostrovskij, sull’isola Petrogradskaja, una delle zone più eleganti della città. Il…

CONTINUA A LEGGERE
Targa commerativa di Aleksandr Suvorov, morto in questa abitazione il 18 maggio 2020

220 anni dalla morte di Aleksandr Suvorov

Il 18 maggio 1800 a San Pietroburgo, in una modesta casetta affacciata affacciata sul canale Krjukov a Kolomna, quartiere dove ora si trovano il Teatro Mariinskij e la Cattedrale di…

CONTINUA A LEGGERE
Avviso di maggior pericolo durante i bombardamenti e targa commemorativa lungo la Prospettiva Nevskij.

Cittadini, durante i bombardamenti questo lato della strada è assai più pericoloso!

“Cittadini, durante i bombardamenti questo lato della strada è assai più pericoloso!” era una scritta che avvertiva gli abitanti dell’allora Leningrado della maggior pericolosità di un lato della strada durante i…

CONTINUA A LEGGERE